Mezzi Agricoli, ecco la legge “Rovazzi” per guidare col trattore (ma non in tangenziale)

“Col trattore in tangenziale / Andiamo a comandare”! Il brano che ci ha accompagnato per tutta l’estate, portando alla ribalta il cantante Fabio Rovazzi, pare aver raggiunto anche il parlamento italiano: un disegno di legge per agevolare i cosiddetti ‘contadini amatoriali’ è infatti stato depositato recentemente in Senato dal Senatore Astorre.

È stato depositato in Senato un disegno di legge per agevolare i cosiddetti ‘contadini amatoriali’ nella guida di mezzi agricoli come ad esempio il trattore. La proposta è stata ironicamente chiamata ‘Legge Rovazzi’, che con il suo “Andiamo a comandare/col trattore in tangenziale” pare aver ispirato il senatore del Pd Bruno Astorre, autore del disegno di legge in questione.

Sicurezza Stradale, dati ISTAT su incidenti stradali nel 2015 confermano inversione di tendenza

Diminuiscono dell’1,4% gli incidenti stradali mortali rispetto all’anno precedente, così come quelli con feriti gravi (-1,7%), e tutti i sinistri con ciclisti coinvolti (-8,1%). Aumentano invece i decessi di pedoni (+4,2%) e motociclisti (+7,6%).

Da qualche settimana ISTAT ha pubblicato i dati definitivi sugli incidenti stradali avvenuti in Italia nel 2015, dopo una lunga ed attenta elaborazione, confermando una inversione di tendenza che tutti aspettavano da tempo: la diminuzione degli incidenti stradali sulle strade italiane.

Postura in Moto, ecco come regolare al meglio manubrio, leve e pedane

Quando acquisti una moto alcuni elementi come il manubrio, le leve e le pedane hanno una regolazione standard. Personalizzarle contribuisce tuttavia ad aumentare il comfort durante la guida, riducendo inoltre l’affaticamento e favorendo il controllo del mezzo.

Le due ruote offrono senza dubbio un’esperienza emozionante, caratterizzata tuttavia da un minor comfort rispetto alle auto. Quando si viaggia in moto, specialmente per lunghi tratti, è facile infatti stancarsi o accusare dolori alla schiena. Lo sforzo fisico richiesto da questo tipo di guida incide sicuramente su queste conseguenze, ma c’è una cosa che possiamo migliorare: la postura. Ecco come:

Addio a libretto di circolazione e certificato di proprietà: nel 2018 arriva il foglio unico

Libretto di circolazione e certificato di proprietà saranno uniti in unico documento, a partire da giugno 2018. L’approvazione del decreto è infatti arrivata oggi dal Consiglio dei Ministri che, una volta analizzati i pareri delle commissioni parlamentari competenti, procederà con il via libera definitivo.

Presto gli automobilisti italiani potranno contare sul foglio unico, ovvero un solo documento che conterrà le informazioni attualmente presenti nel libretto di circolazione e nel certificato di proprietà, così come avviene già negli altri paesi europei. La conferma è arrivata oggi, quando il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto che diventerà definitivo nel giugno del 2018.

VIDEO – Sicurezza stradale, impara come aprire la portiera della tua auto ‘all’olandese’

Aprire la portiera per scendere dall’auto è una semplice azione che ripetiamo più volte al giorno: sei sicuro di farlo nel migliore dei modi? La tecnica migliore è conosciuta con il nome di ‘The Dutch Reach’ e viene dall’Olanda, ecco come funziona.

Mai sentito parlare della ‘Dutch Reach’? Si tratta di una semplice quanto prudente tecnica di apertura della portiera, ideale per evitare di creare danni a noi ed agli altri quando scendiamo dall’auto.